Panini di Patate con Misto per Pane

Ingredienti per 10 Panini

Tempo di preparazione:  30 min
Tempo di cottura:  50 min

  • 200 gr di Patate
  • 250 gr di Farina semintegrale macinata a pietra
  • 250 gr di Farina 00
  • 100 gr di Misto per Pane (semi di miglio, semi di lino, semi di girasole, semi di sesamo, quinoa bianca, semi di papavero e amaranto)
  • 1 cucchiaino colmo di sale + quello per le patate
  • 35 gr di Burro
  • 250 ml di Latte
  • 12,5 gr di Lievito di birra

Preparazione

Per prima cosa ponete le patate in una pentola, coprite con abbondante acqua, mettete sul fuoco e salate al bollore. Cuocete per circa 30 minuti o fino a che le patate non saranno morbidissime, quindi scolatele, fatele raffreddare e pelatele.

In una ciotola capiente setacciate le due farine assieme a 90 g di Misto per pane e al sale, quindi unite il burro a cubetti e lavorate l’impasto con le dita fino a che non sarà bricioloso; utilizzando uno schiacciapatate, fate cadere le patate ormai fredde direttamente sulla ciotola ed impastate.

Scaldate il latte in un pentolino fino a che non sarà tiepido, quindi scioglietevi il lievito e versate questo liquido sulla farina con le patate; amalgamate bene. Trasferendo il composto su un piano di lavoro infarinato, impastate con le mani per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico. Formate una palla, rimettetela nella ciotola e coprite con pellicola trasparente; ponete la ciotola a lievitare in un luogo caldo (ad esempio nel forno spento con la luce accesa) per due-tre ore (controllate comunque: il volume dovrà essere all’incirca raddoppiato).

Trascorso questo tempo riprendete l’impasto, sgonfiatelo leggermente, quindi dividete il composto in dieci parti di uguale peso e formate delle palline, ponendole via via su di una teglia coperta con carta da forno ben distanziate tra loro e schiacciandone leggermente la superficie. Coprite nuovamente con pellicola, riponete nel forno spento e lasciate lievitare ancora per un’oretta.

Trascorso questo tempo eliminate la pellicola, spolverate la superficie con i restanti semi e cuocete i panini nel forno già caldo a 200° C per 15-20 minuti, quindi spengete il forno, coprite con un foglio di stagnola e lasciateli raffreddare all’interno. Serviteli farcendoli a piacere con salumi freschi.

Autrice della Ricetta

info box img

Toscana DOC, Foodblogger, foodwriter e foodphotographer dal lontano 2007.

“Nel mio blog racconto ricette ma anche territori, tradizioni ed eventi legati al mondo del cibo, oltre a viaggi e blogtours, attraverso le parole e le mie foto.”

Guarda la ricetta sul blog  www.pixelicious.it