Vellutata di Cannellini, Mazzancolle al Rosmarino e Spuma di Porro di La Cucina di Stagione

Ingredienti

Per la Vellutata:

  • 250 gr di Fagioli cannellini secchi
  • ½ litro di Brodo vegetale
  • 1 foglia di Alloro
  • Olio evo
  • Sale, pepe

Per la spuma di Porro:

  • 2 Porri
  • 1/2 Cipolla
  • 200 ml di Panna fresca
  • 200 ml di Brodo vegetale
  • Olio evo
  • Sale, pepe

Per le Mazzancolle:

  • 12 Mazzancolle fresche
  • 1 rametto di Rosmarino
  • Olio evo
  • Sale, pepe

Preparazione

Per la vellutata: mettete in ammollo i Fagioli Cannellini in abbondante acqua fredda per circa 12 ore. Trascorso il tempo di ammollo, lessateli acqua salata per circa 1 e ½ con la foglia di alloro.

Portate a bollore il brodo vegetale. In un mixer aggiungete ai Fagioli Cannellini il brodo necessario per ottenere una crema liscia e vellutata, un filo di olio e regolate di sale e pepe.

Per la spuma di porro: avvolgete la parte bianca centrale dei porri in un foglio di alluminio, unendo un filo d’olio evo ed 1 pizzico di sale. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Estraete dal forno il porro e riducetelo a tocchetti. In una padella unta d’olio evo, stufate la cipolla tagliata sottilmente. Unite i porri al forno e proseguite la cottura per qualche minuto. Aggiungete a questo punto il brodo vegetale e la panna. Lasciate ridurre. Travasate in composto in una ciotola che metterete a raffreddare in acqua e ghiaccio. Passate al setaccio schiacciando, travasate la crema ottenuta in un sifone. Caricate con 2 bombolette. Riponete in frigorifero per almeno 3 ore.

Per le mazzancolle: Pulite le mazzancolle, privatatele del carapace, tenendo solo la codina finale, e del budello intestinale incidendole sul dorso con un coltellino appuntito.

In una padella scaldate l’olio con lo spicchio di aglio rimanente. Quando è ben caldo, scottate le mazzancolle un minuto per lato. Se lo preferite potete anche scottarle con il carapace e la testa.

Servite la vellutata di Cannellini ben calda in una ciotola, appoggiandoci delicatamente le mazzancolle, sifonate la spuma di porro e decorate con porri tagliati finissimi e fritti in olio extravergine.

Autrice della Ricetta

info box img

Bresciana, mamma, agente di viaggio e “cuoca per passione” .

“Le mie ricette nascono annusando pomodori maturi raccolti nell’orto, invertendo la tendenza attuale di pensare alla ricetta e fare la spesa in un secondo momento. Questa è la mia filosofia per la riuscita di un buon piatto, questa è la mia cucina!”

Guarda la ricetta sul blog www.lacucinadistagione.blogspot.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Sono un privatoSono un azienda