Zuppa del Borgo al Bicchiere con Tartufo Bianco e Cialde di Pecorino

Ingredienti per 4 persone

per la zuppa:

  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 200 g di zuppa del borgo
  • olio extravergine di oliva
  • sale

per la decorazione:

  • 100 g di pecorino toscano stagionato
  • 4 fette spesse di pane toscano non salato (circa 150 g)
  • 1 tartufo bianco medio-piccolo (circa 10 g)
  • olio extravergine di oliva

Questa coloratissima zuppa ha in sé i sapori delle campagne toscane: lenticchie verdi e rosse, fagioli dall’occhio e piattelline, orzo perlato e piselli spezzati. Qui la proponiamo “al bicchiere”, una versione fingerfood impreziosita da croccanti cialde di pecorino della Val d’Orcia e scaglie di tartufo bianco di San Miniato, due prodotti che contribuiscono a far conoscere ed apprezzare la nostra regione in tutto il mondo.

Preparazione

Mondate la cipolla e la carota, lavate la costa di sedano e preparate un trito fine con la mezzaluna. Ponete gli odori in una pentola capiente e fate soffriggere con qualche cucchiaio d’olio per circa 15 minuti, quindi versate la zuppa del borgo, tostate per un paio di minuti, coprite con circa 2 litri di acqua e portate a bollore. Quando l’acqua bollirà salatela e cuocete da questo momento per un’ora abbondante, a fuoco medio-basso e senza coperchio; salate a fine cottura.

Nel frattempo, preparate le cialdine: preriscaldate il forno a 220° C e rivestite una teglia con un foglio di carta da forno. Grattugiate il pecorino con una grattugia a fori piccoli e stendetelo sulla teglia, formando un unico strato ed appiattendolo con il dorso di un cucchiaio. Con un coltello praticate degli intagli in modo da dare alle cialdine la forma di triangoli di circa 5 cm di altezza e 5 cm di base (con queste dosi si ottengono all’incirca 30 cialdine), quindi infornate per circa 4 minuti; sfornate, ripassate di nuovo il coltello lungo gli intagli, quindi lasciate raffreddare completamente e dividete le cialdine.

Trascorso il tempo di cottura della zuppa spengete il fuoco, coprite e fate riposare per circa 15 minuti.

Nel frattempo ricavate dal centro delle fette di pane dei dischi grandi quanto la base dei vostri bicchieri, tostateli sotto il grill del forno per un paio di minuti, quindi poneteli sul fondo di ciascuno di essi. Scolate quasi del tutto la zuppa del borgo  dal liquido di cottura (dovrà restare piuttosto asciutta) e suddividetela nel bicchieri; servite decorando ogni porzione con qualche fetta di tartufo bianco a scaglie (ricordatevi di pulirlo prima strofinandolo con una spazzolina umida), un filo di olio a crudo e le cialdine di pecorino.

.

Autrice della Ricetta

info box img

Toscana DOC, Foodblogger, foodwriter e foodphotographer dal lontano 2007.

“Nel mio blog racconto ricette ma anche territori, tradizioni ed eventi legati al mondo del cibo, oltre a viaggi e blogtours, attraverso le parole e le mie foto.”

Guarda la ricetta sul blog  www.pixelicious.it

Questa ricetta è presente anche nel nostro catalogo Il Coccio