Zuppa Delicata con Molluschi e Crostacei di Due Amiche in Cucina

Ingredienti

  • 250 g di Zuppa delicata (riso integrale, lenticchie decorticate rosse e gialle, piselli spezzati, farro, grano saraceno decorticato)
  • 4 Canocchie
  • 12 code di Mazzancolle sgusciate
  • 20 Vongole
  • 20 Cozze
  • 8 Seppioline
  • 2 Totani
  • 40 ml di Vino bianco
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva
  • Un cucchiaio di Concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio di Aglio
  • Prezzemolo
  • Pane raffermo

Preparazione

Per prima cosa preparate il pesce. Tenete le vongole a bagno in abbondante acqua salata per circa 4 ore, cambiando l’acqua un paio di volte. Sciacquate bene e mettete in una padella, fate aprire le vongole, allontanate dal fuoco e tenete da parte.

Lavate le cozze ed eliminate le incrostazioni, mettetele in una padella e fatele aprire, eliminate il bisso e tenetele da parte. Lavate le canocchie e le code di mazzancolle. Eliminate le interiora e il becco alle seppioline e ai totani, lavateli ed eliminate anche la pellicina esterna. Tagliate i totani a rotelle, lasciate le seppioline intere.

Versate in un tegame 3 cucchiai di olio, l’aglio e il peperoncino, fate soffriggere per 5 minuti. Unite i totani e le seppioline, lasciate insaporire per 5 minuti poi aggiungete anche le mazzancolle e le canocchie. Lasciate cuocere ancora 5 minuti, unite cozze e vongole, mescolate bene e fate insaporire il tutto per 5 minuti. Sfumate con il vino e lasciate evaporare. Aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate bene.

Versate circa un litro di acqua nel tegame, unite la Zuppa delicata, un rametto di prezzemolo e fate cuocere per circa 30 minuti, regolate di sale, allontanate dal fuoco e fate riposare per circa 10 minuti.

Nel frattempo tagliate il pane a fette e tostatelo in forno. Versate la zuppa nelle ciotole, aggiungete prezzemolo tritato, un filo d’olio e servite con i crostini di pane.

Autrice della Ricetta

info box img

Miria, romana di nascita e umbra d’adozione, ama le ricette della tradizione.

“La mia cucina è semplice, con ingredienti freschi e di stagione. Erbe spontanee, bacche e fiori sono spesso ispirazione per i miei piatti.”

Guarda la ricetta sul blog  www.dueamicheincucina.it