Zuppa Nostrale con Cavolo Nero e Crostini all’Aglio di Pixelicious

Ingredienti

  • 250 gr di Zuppa Nostrale
  • 150 gr di Cavolo nero (peso lordo 400 gr)
  • 1 Cipolla rossa
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 3 fette fini di Lardo di Colonnata
  • 1 Scalogno
  • 3 fette spesse di Pane toscano
  • 1 spicchio d’Aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Mondate la cipolla e la carota, lavate la costa di sedano e preparate un trito fine utilizzando la mezzaluna. Ponete il trito in una pentola capiente e fate soffriggere con qualche cucchiaio d’olio per circa 15 minuti; a metà cottura unite le fettine di lardo e lasciate che si sciolgano. A questo punto versate la Zuppa Nostrale, tostate per un paio di minuti, quindi coprite con circa 2 litri di acqua e portate a bollore unendo un pizzico di sale.

Quando l’acqua bollirà salatela e cuocete da questo momento per un’ora abbondante, a fuoco medio-basso e senza coperchio, aggiungendo del liquido se necessario (ricordatevi che la zuppa dovrà risultare piuttosto densa).

Nel frattempo lavate il cavolo nero, eliminate le coste più dure e tagliate le foglie a listarelle. In una casseruola capiente fate soffriggere lo scalogno in qualche cucchiaio d’olio; unite il cavolo nero e lasciate cuocere per una decina di minuti, salando quanto basta, finchè non sarà appassito.

Trascorso il tempo di cottura della Zuppa Nostrale unitevi il cavolo nero appassito, aggiustate di sale e cuocete ancora qualche minuto; spegnnete il fuoco e lasciate riposare per circa 15 minuti.

Adesso preparate i crostini di pane all’aglio: eliminate la crosta alle fette di pane (meglio che non sia freschissimo, ma vecchio di un paio di giorni), strofinatevi uno spicchio d’aglio sbucciato ed aperto a metà e tagliatele a dadini di circa 3 cm. In una padellina anch’essa strofinata d’aglio scaldate qualche cucchiaio d’olio, quindi rosolatevi i dadini di pane da tutti i lati fino a che non saranno uniformemente dorati; poneteli su di un foglio di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Servite la zuppa nelle scodelle condendo con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe ed i crostini di pane fritti.

Autrice della Ricetta

info box img

Toscana DOC, Foodblogger, foodwriter e foodphotographer dal lontano 2007.

“Nel mio blog racconto ricette ma anche territori, tradizioni ed eventi legati al mondo del cibo, oltre a viaggi e blogtours, attraverso le parole e le mie foto.”

Guarda la ricetta sul blog  www.pixelicious.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Sono un privatoSono un azienda